1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Juventus, aumento di capitale sottoscritto al 96,37%

QUOTAZIONI Juventus Fc
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Iniezione di capitale da 101 milioni di euro per la Juventus a conclusione dell’offerta in opzione relativa all’aumento di capitale della società di corso Galileo Ferraris. Durante il periodo di offerta in opzione, iniziato il 28 maggio 2007 e conclusosi il 15 giugno 2007, sono state sottoscritte complessivamente 77.697.852 nuove azioni, pari al 96,37% del totale delle azioni offerte, per un controvalore complessivo di oltre 101 milioni di euro. L’azionista di maggioranza Ifil e l’azionista Libyan Arab Investment Company SA hanno sottoscritto integralmente le quote di loro competenza dell’aumento di capitale. Risultano pertanto non sottoscritte 2.923.480 azioni ordinarie. I corrispondenti diritti di opzione verranno offerti in Borsa, a cura di Banca Imi, nelle riunioni del 21, 22, 25, 26 e 27 giugno 2007. La società bianconera vanta comunque il contratto di garanzia con UniCredit Markets & Investment Banking, Banca IMI (gruppo Intesa Sanpaolo) e Banca del Piemonte, che hanno assunto l’impegno di sottoscrivere le nuove azioni eventualmente non sottoscritte ad esito dell’offerta in Borsa.