1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Julius Baer, utile netto 2006 a 868 mln chf (+35%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel 2006 il gruppo Julius Baer ha ha riportato un utile netto di 868 milioni di franchi svizzeri, in ascesa del 35% rispetto all’esercizio precedente. A fine esercizio le attività gestite hanno registrato una crescita del 19% raggiungendo i 361 miliardi, con l’afflusso netto di nuovi capitali che è stato pari a 27 miliardi di chf. Le divisioni Private Banking e Asset Management che hanno contribuito rispettivamente per 6 miliardi e 21 miliardi. È prevista una distribuzione agli azionisti di massimi 612 milioni, in parte sotto forma di dividendi (112 milioni) e in parte attraverso riacquisto di azioni proprie (fino a CHF 500 milioni). “Il risultato operativo è migliorato del 12% – ha commentato Johannes A. de Gier, ceo del gruppo – , mentre i costi sono rimasti invariati. Gli investimenti nei mercati di crescita sono stati infatti parzialmente compensati dalle sinergie di costo. Siamo riusciti a completare con successo l’integrazione e nello stesso tempo a riposizionare il Gruppo come il principale wealth manager a focalizzazione esclusiva in Svizzera. In condizioni di mercato ragionevoli riteniamo di potere continuare la nostra espansione sia nei mercati tradizionali che in quelli di crescita”.