JPMorgan Cazenove nel 2008 chiude in rosso

Inviato da Redazione il Mer, 04/03/2009 - 11:19
La banca d'investimento inglese, JPMorgan Cazenove, archivia l'esercizio 2008 con un calo dell'utile pre-tasse del 15% e ha comunicato che di avere avuto un inizio 2009 molto intenso. L'utile pre-tasse nell'ultimo esercizio è stato pari a 134,5 milioni di sterline per la joint venture tra il broker britannico Cazenove e JP Morgan Chase & Co. I ricavi sono scesi del 10% a 394,9 milioni di sterline ma l'utile operativo dalle operazioni UK è risultato invece in crescita del 7% a 143,9 milioni di sterline.
COMMENTA LA NOTIZIA