1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Jp Morgan taglia stime di utili su banche italiane e loro target price – 2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Così, il prezzo obiettivo fissato dalla casa d’affari per Banca Popolare di Milano scivola da 9,67 a 8,06 euro, quello del Banco Popolare scende da 16,60 a 14,55 euro, quello di Intesa SanPaolo è ridimensionato da 5,54 a 4,90 euro, quello di Mediobanca è ridotto da 15,60 a 12,15 euro, quello di Ubi si attesta ora a 17,50 dal precedente 19,75 euro, quello di Unicredit a 5,20 da 5,61 euro, e quello di Banca Monte dei Paschi di Siena a 2 da 3,70 euro. Su tutte queste azioni è stata reiterata la raccomandazione di “neutral”, tranne che nel caso di Unicredit e Banco Popolare, che secondo Jp Morgan meritano un “overweight”. Il titolo dell’istituto di Piazza Cordusio, tuttavia, viene rimosso dall’Analyst focus list (Afl) a causa del taglio del target price.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

STMicroelectronics: S&P’s alza l’outlook a positive

S&P Global Ratings ha annunciato di aver rivisto l’outlook su STMicroelectronics a “positivo” dal precedente “stabile” confermando la valutazione di lungo e breve a “BBB-/A-3”. La revisione è legata, si …

RATING

India: Moody’s alza rating a Baa2, outlook stabile

Moody’s ha alzato il giudizio sull’India, portandolo al gradino Baa2 dal precedente Baa3, con l’outlook che è passato da positivo a stabile. La decisione, ha spiegato l’agenzia di rating, deriva …