Jp Morgan: settore chip, bocciata Applied Materials

Inviato da Laura Vezzoli il Gio, 24/08/2006 - 14:40
Jp Morgan rivede le pagelle sui produttori di chip. La banca d'affari conferma la propria view positiva sul settore, identificando come catalizzatori positivi la solida valutazione e la probabilità di una diminuzione del magazzino nel corso dell'anno, ma rimescola i giudizi sulle singole società. Gli analisti della banca d'affari promuovono Novellus Systems e Formfactor Inc. da neutral a overweight (titolo che fa meglio del mercato), rispettivamente per i cambiamenti in casa Novellus e per i problemi dei concorrenti di Formfactor. Sale sul gradino più alto del podio anche Atmi Inc., la cui raccomandazione viene elevata a overweight da neutral, grazie ai programmi di buyback azionari e all'accelerazione nella crescita dei ricavi. Bocciatura invece per Applied Materials, che viene declassata da overweight a neutral per le aspettative di una limitata crescita nei ricavi. Gli esperti tagliano anche la raccomandazione di Teradyne Inc. e di Credence System Corporation, che passano anch'esse da overweight a neutral.
COMMENTA LA NOTIZIA