JP Morgan: nel I trimestre utili superiori alle attese, proposto aumento dividendo intermedio

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 12/04/2013 - 13:51
Quotazione: MORGAN (J.P.)
Utili in crescita e sopra le attese per JP Morgan. La maggiore banca americana per asset ha chiuso il primo trimestre dell'anno con un utile netto di 6,53 miliardi di dollari, ossia 1,59 dollari per azione, in rialzo del 33% rispetto al risultato del corrispondente periodo del 2012. Gli analisti si aspettavano un utile per azione di 1,39 dollari. A sostenere la crescita è stata la buona performance ottenuta in tutti i business, soprattutto in quello dei mutui. I ricavi sono invece scesi da 26,8 a a 25,8 miliardi di dollari. Alla luce di questa performance il consiglio di amministrazione ha proposto di aumentare il dividendo intermedio a 0,38 dollari da 0,30 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA