1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

JP Morgan: i conti del Q3 battono le attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Conti sopra le attese per la statunitense JP Morgan. La banca newyorkese ha annunciato di aver chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 4,3 miliardi di dollari, in calo sia rispetto ai 5,4 miliardi del Q2 e sia rispetto ai 4,4 miliardi del pari periodo 2010. Nonostante questo, il risultato per azione (eps) si è attestato a 1,02 dollari, decisamente maggiore rispetto ai 91 centesimi pronosticati alla vigilia dagli analisti. La divisione investment banking ha registrato un utile di 1,6 miliardi, in calo rispetto ai 2,1 miliardi del secondo trimestre ma in crescita nel confronto con gli 1,3 miliardi del Q32010.
Il fatturato non registra variazioni su base annua e si attesta a 24,4 miliardi di dollari. Anche in questo caso il dato è inferiore al Q2 (27,4 miliardi) ed anche in questo caso batte le attese, ferme a 23,3 miliardi. Il titolo nel pre-mercato quota in crescita di mezzo punto percentuale.