1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

JP Morgan-Bank One sempre al centro dell’attenzione di Wally

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Limano i guadagni i due titoli coinvolti nella più grande operazione a livello bancario dal 1998. JP Morgan Chase è in lieve calo dello 0,1% a 39,2 dollari mentre Bank One sta salendo del 12,25% a 50,7 dollari dopo un massimo intraday a 51,55 dollari. L’operazione di fusione prevede un’offerta di scambio di 1,32 azioni JP per ogni azione Bank One (pari a 51,77 dollari per azione). Bank One è stata valutata in circa 58 miliardi di dollari e il presidente della nuova realtà sarà William Harrison, attualmente a capo di JP Morgan. Le nozze tra JP Morgan Chase e Bank One costeranno 10mila posti di lavoro nell’arco di due-tre anni. Nascerà un gruppo che sarà filo da torcere al numero uno al mondo, Citigroup.