1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Johnson&Johnson: fatturato sceso del 5%, Eps salito a 1,2 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Johnson & Johnson ha riportato risultati trimestrali superiori alle attese e ha alzato la stima di utile per azione 2009. Nel terzo trimestre dell’anno, il colosso americano dei prodotti per la cura della persona ha registrato un fatturato pari a 15,1 miliardi di dollari, in calo del 5,3% rispetto al corrispondente periodo del 2008. A pesare maggiormente è stato il mercato domestico, in calo dell’8%, mentre le vendite internazionali sono diminuite del 2,5%. L’utile netto è invece salito dell’1,1% a 3,3 miliardi di dollari, con un utile per azione (Eps) pari a 1,20 dollari, in rialzo del 2,6% e superiore alle attese che erano di 1,13 dollari. In scia a questi risultati Johnson & Johnson ha deciso di alzare la stima di Eps 2009 portandola a 4,54-4,59 dollari.