FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Johnson Matthey ha annunciato di avere chiuso l’esercizio fiscale 2009/2010, concluso lo scorso 31 marzo, con profitti in flessione a 164,2 milioni di sterline contro i 174,1 milioni registrati nello stesso periodo dell’esercizio precedente. Ricavi piatti a quota 7,8 miliardi. “Il gruppo continua ad attendersi dei buoni progressi nel primo semestre dell’esercizio 2010/2011”, precisa la società in una nota. Dividendo annuale in salita del 5% a 39 pence.