1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Johnson Matthey: platino atteso nel range 1.450-1.750 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel 2012 la domanda di platino è attesa in calo mentre quella di palladio dovrebbe essere spinta al rialzo dal comparto auto. È quanto si legge in un report diffuso dalla Johnson Matthey, il leader mondiale nella distribuzione di platinoidi. Secondo il report, nel 2011 la domanda di platino è cresciuta del 2,4% a 8,095 milioni di once mentre quella di palladio è scesa del 13,2% a 8,45 milioni (+16 e +25% nel 2010). Il primo mercato ha registrato un surplus di 430 mila once mentre nel secondo l’avanzo si è attestato a 1,255 milioni once.

Per quanto riguarda i prezzi, nei prossimi sei mesi il platino, atteso nel range 1.450-1.750 dollari l’oncia, dovrebbe attestarsi in media a 1.600 dollari mentre il palladio è atteso a 715 dollari (620-800 dollari). Attualmente i due metalli quotano rispettivamente a 1.445 ed a 595 dollari.