Johnson & Johnson: utili e ricavi trimestrali sopra le attese, alzata guidance

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 16/07/2013 - 14:07
Quotazione: JOHNSON AND JOHNSON
Johnson & Johnson riporta una trimestrale migliore delle attese e ritocca al rialzo le previsioni per l'intero anno. Il gruppo Usa dei prodotti per la cura del corpo ha registrato nel secondo trimestre dell'anno ricavi pari a 17,88 miliardi di dollari, in rialzo dell'8,5% rispetto al corrispondente periodo del 2012 e oltre le stime degli analisti ferme a 17,69 miliardi. L'utile netto si è attestato a 3,8 miliardi, ossia 1,33 dollari per azione, che su base rettificata (togliendo le poste straordinarie) è salito del 13,8% a 1,48 dollari, battendo le attese pari a 1,39 dollari. Alla luce della buona performance, Johnson & Johnson ha migliorato l'outlook: sull'intero anno l'utile netto per azione a livello rettificato è atteso a 5,40-5,47 dollari e non più a 5,35-5,45 dollari (consensus a 5,42 dollari).
COMMENTA LA NOTIZIA