Johnson & Johnson: trimestrale in crescita, riviste al rialzo stime 2014

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 15/04/2014 - 14:07
Quotazione: JOHNSON AND JOHNSON
Trimestrale in crescita e revisione al rialzo degli obiettivi 2014 per Johnson & Johnson. Il colosso americano dei prodotti per la cura della persona ha chiuso il primo trimestre con ricavi pari a 18,1 miliardi di dollari, in rialzo del 18% rispetto ai 17,5 miliardi dei primi tre mesi del 2013. I profitti netti sono invece balzati del 20% a 4,72 miliardi, ossia 1,64 dollari ad azione, contro i 3,5 miliardi, ossia 1,22 dollari ad azione, di un anno prima. Al netto delle poste straordinarie l'utile per azione (Eps) è stato di 1,54 dollari, oltre le previsioni del mercato pari a 1,48 dollari. La società ha corretto verso l'alto gli obiettivi per il 2014 e ora si attende un Eps compreso tra 5,8-5,9 dollari contro la stima precedente di 5,75-5,85 dollari (Consenso Bloomberg 5,83 dollari).
Positiva la reazione del titolo Johnson & Johnson nel pre-markiet a Wall Street in scia alla trimestrale: l'azione guadagna oltre il 2% a 99,20 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA