1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Johnson & Johnson taglierà 3mila posti di lavoro nella divisione dispositivi medici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Johnson & Johnson taglierà nei prossimi due anni 3mila posti di lavoro nella divisione dispositivi medici, pari a circa il 4-6% della forza lavoro di questa divisione (o il 2,5% della forza lavoro complessiva). Lo ha annunciato la stessa società, precisando che la misura rientra nel suo piano di ristrutturazione del business. La mossa genererà risparmi ante imposte compresi tra 800 milioni e 1 miliardo di dollari, la maggior parte dei quali dovrebbe essere realizzata entro la fine del 2018. Allo stesso tempo, sono attese spese di ristrutturazione ante imposte tra 2 e 2,4 miliardi di dollari, che saranno considerate come poste straordinarie, di cui 600 milioni di dollari verranno imputati nel bilancio del quarto trimestre 2015. Johnson & Johnson ha comunque confermato la sua guidance per il 2015, che prevede vendite per 70-71 miliardi di dollari e utili rettificati compresi tra 6,15-6,20 dollari per azione.