Johnson & Johnson: Eps adj. a 1,37$ nel I trim., revisione al rialzo stime Eps 2012

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 17/04/2012 - 14:14
Quotazione: JOHNSON AND JOHNSON
Nei primi tre mesi del 2012 Johnson & Johnson ha visto i profitti netti attestarsi a 3,9 miliardi di dollari, 1,41 dollari per azione, rispetto ai 3,45 miliardi, 1,25 dollari per azione, conseguiti nell'analogo periodo nel 2011. Su base adjusted, l'utile per azione è stato di 1,37 dollari (stime Bloomberg a 1,36 dollari). I ricavi del colosso Usa sono rimasti pressoché invariati rispetto a un anno fa a quota 16,14 miliardi e in linea con le stime pari a 16,28 miliardi. Per l'intero esercizio i vertici di Johnson & Johnson rivedono al rialzo le previsione sugli utili: si attendono ora un Eps compreso tra 5,07-5,17 dollari (consenso a 5,10 dollari).
COMMENTA LA NOTIZIA