J&J: trimestrale sopra le stime di mercato

Inviato da Redazione il Mar, 25/01/2005 - 15:11
Johnson & Johnson ha riportato nel quarto trimestre profitti per 1,2 miliardi di dollari, pari a 41 centesimi per azione, in flessione del 34% rispetto ai 62 del corrispondente periodo dello scorso anno. Sull'utile del gigante americano dell'healthcare e dei prodotti per la casa hanno però impattato in larga misura oneri fiscali, senza i quali l'eps si sarebbe attestato a 67 centesimi, di 3 centesimi superiore alle aspettative del mercato fissate a 64 centesimi. Il fatturato trimestrale di J&J ha registrato invece un incremento del 13,3%, portandosi a 12,8 miliardi di dollari (attese a 12,02 miliardi).
COMMENTA LA NOTIZIA