J&J: ricavi e utili trimestrali salgono oltre le attese, alzate stime annuali

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 15/10/2013 - 14:14
Quotazione: JOHNSON AND JOHNSON
Johnson & Johnson (J&J) ha sorpreso il mercato con una trimestrale migliore delle attese e un outlook rivisto al rialzo. Nel terzo trimestre dell'anno il colosso Usa dei prodotti per la cura del corpo ha riportato ricavi pari a 17,58 miliardi di dollari, in aumento del 3% rispetto allo stesso periodo del 2012, mentre l'utile netto si è attestato a 3 miliardi, ossia 1,04 dollari per azione, che su base rettificata è pari a 1,36 dollari. Gli analisti si aspettavano ricavi pari a 17,45 miliardi e un utile per azione rettificato di 1,32 dollari. Alla luce di questa performance J&J ha rivisto al rialzo le previsioni sull'intero anno, pronosticando un utile per azione rettificato di 5,44-5,49 dollari contro i 5,40-5,47 dollari precedenti (consensus fermo a 5,46 dollari). La buona trimestrale e la nuova guidance sostengono il titolo che nel pre-market segna un rialzo del 2 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA