J&J: nel III trim. sopra le stime utile e fatturato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Johnson & Johnson ha chiuso il terzo trimestre del 2006 con un utile di 2,76 miliardi di dollari, pari a 94 centesimi per azione, contro gli 85 centesimi dello stesso periodo dello scorso anno. Al netto di voci straordinarie l’eps si attesta a 98 centesimi, contro i 93 attesi dalla comunità finanziaria. Il fatturato complessivo è salito da 12,31 a 13,29 miliardi, al di sopra di aspettative di mercato fissate a 13,08 miliardi.