1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

J&J: nel III trim. Eps adj. a 1,25 dollari, meglio delle attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trimestrale migliore delle attese e revisione al rialzo della guidance 2012 per Johnson & Johnson. Il gruppo statunitense per i prodotti per la cura della persona ha chiuso il terzo trimestre con utili pari a 3 miliardi di dollari, ovvero 1,05 dollari per azione, contro i 3,2 miliardi, ovvero 1,15 dollari per azione, registrati nell’analogo periodo nel 2011. Su base adjusted, ovvero escludendo le poste non ricorrenti, l’utile per azione (eps) rettificato si è attestato a 1,25 dollari contro i 1,22 dollari indicati dagli analisti. Da luglio a settembre le vendite hanno mostrato una crescita del 6,5% a 17,05 miliardi di dollari rispetto ai 16,97 miliardi pronosticati dal consensus. La compagnia si attende profitti per il 2012 compresi tra 5,05-5,10 dollari per azione.