Jim Rogers: bisogna abbandonare al fallimento AIG

Inviato da Redazione il Mer, 04/03/2009 - 19:58
"Mantenendo il supporto governativo sull'azienda AIG, e su altri istituti finanziari malati, si rischia di compromettere l'economia americana".
Queste le parole dell'investitore miliardario Jim Rogers durante un'intervista rilasciata al network finanziario CNBC. "Qualora AIG andasse in bancarotta, dovremo fare i conti con due o tre anni orribili dal punto di vista economico, ma e' molto meglio far fallire una sola societa' che l'intero Paese" conclude Rogers.


COMMENTA LA NOTIZIA