1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

J.C. Penney: perdita trimestrale peggiora a 586 milioni di dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

J.C. Penney ha chiuso il secondo trimestre con una perdita di 586 milioni di dollari (pari a 2,66 dollari per azione), rispetto al rosso di 147 milioni (pari a 67 centesimi per azione) registrati nello stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi sono scesi del 12% a 2,66 miliardi di dollari, la perdita rettificata è invece ammontata a 2,16 dollari per azione. La società statunitense ha annunciato di aspettarsi per la fine dell’anno più di 1,5 miliardi di dollari in liquidità. L’azione nel pre-market avanza del 3,3%.