J.C. Penney: nel II trim. ricavi in leggera flessione a 3,91 mld di dollari, ma in linea con attese

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 12/08/2011 - 14:22
Quotazione: PENNEY (J.C.)
J. C. Penney Company ha archiviato il secondo trimestre, concluso a fine luglio, con un utile netto pari a 14 milioni di dollari, ossia 0,07 dollari per azione, invariato rispetto ai profitti riportati all'analogo trimestre nel 2010. Le vendite nei negozi aperti da almeno un anno sono hanno registrato una crescita dell'1,5%, mentre i ricavi complessivi del retailer texano hanno accusato una leggera flessione dello 0,8% a 3,91 miliardi di dollari. Il fatturato è in linea con le attese del mercato. Per il terzo trimestre il gruppo si attende un Eps compreso tra 15-20 centesimi, compresi 5 centesimi per azione di costi di ristrutturazione (consenso a 26 centesimi).
COMMENTA LA NOTIZIA
Trasparente scrive...