Jc & Associati: "Prudenza nel breve sul Nikkei"

Inviato da Redazione il Mar, 21/02/2006 - 17:04
Prosegue l'andamento all'insegna dell'elevata volatilità per la Borsa giapponese. Dopo aver aperto la nuova ottava con un sensibile ribasso, nella seduta di martedì l'indice Nikkei è balzato di quasi tre punti percentuali chiudendo a quota 15.894. Nel breve periodo l'indice guida del Sol Levante appare inserito in un trend discendente e anche gli analisti tecnici del team di Jc & associati predicano prudenza. "Nel breve non siamo particolarmente positivi sulla Borsa giapponese. La volatilità è in notevole aumento, segnalando maggiore incertezza e gli ultimi dati mostrano una decisa riduzione degli investimenti esteri, supportata solo in parte da quelli domestici. Il quadro tecnico evidenzia la possibilità di una figura in espansione che, se fallisse il terzo tentativo di rinnovare i massimi, potrebbe portare nel breve termine a una rottura ribassista con obiettivo in area 14.300/14.500 punti". La view degli analisti di Jc & Associati sul listino giapponese è comunque positiva nel medio-lungo termine "in quanto tutti gli elementi negativi che hanno tenuto il Nikkei in trend negativo per 15 anni stanno venendo meno. Possiamo dunque anche aspettarci diversi anni di andamento positivo".
COMMENTA LA NOTIZIA