1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Jc & Associati: Nasdaq a contatto con forte area di congestione”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta senza spunti e con pochi volumi per Wall Street che rimarrà chiusa lunedì prossimo. L’indice tecnologico Nasdaq Composite si muove poco sotto la linea di parità (-0,06%) a pochi passi da quota 2.070 e dopo aver superato, settimana scorsa, la media mobile a 200 giorni, prosegue nel rally iniziato dai minimi di fine aprile sotto i 1.900 punti. “Il Nasdaq Composite si è riportato sull’area di congestione formatasi a cavallo tra gennaio e marzo tra 2.010/20 e 2.100/05 che nel breve potrà creare resistenza all’avanzata dell’indice”. E’ il primo paletto posto dagli analisti di Jc & Associati che proseguono nella loro analisi: “A questo punto è probabile, al di là di eventuali correzioni che possano riguardare il breve termine, l’instaurarsi nei prossimi mesi di un ampio trading range con resistenze a 2.100 in prima battuta e a 2.200 punti in un secondo momento e supporto fondamentale a 1.900 al di sotto del quale si aprirebbe uno scenario fortemente ribassista che porterebbe al test dei minimi dell’agosto scorso a quota 1.750”.