Jc & Associati: "Borse Europa regiscono negativamente a dati Usa"

Inviato da Redazione il Gio, 13/10/2005 - 15:25
Reazione negativa dei mercati azionari europei ai dati macroeconomici provenienti da Oltreoceano. Piazza Affari non è da meno con ribassi superiori al punto percentuale sia per S&P/Mib che per Mibtel. Dal team di analisti di mercato di Jc & Associati fanno sapere che: "I mercati stanno reagendo con maggiore preoccupazione al dato sui prezzi all'importazione, cresciuti del 2,3% contro le attese all'1%, e indicativi di possibili tensioni inflazionistiche. Più neutrale è giudicabile invece il dato sul deficit commerciale Usa, fermatosi a -59 miliardi di dollari contro attese a -59,5, in crescita ma non in maniera preoccupante come si temeva".
COMMENTA LA NOTIZIA