Japan Airlines in caduta libera a Tokyo su voci aiuto pubblico

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 07/01/2010 - 09:48
Boccata d'aria in arrivo per Japan Airlines (Jal). La compagnia aerea giapponese che rischia la bancarotta potrebbe ricevere un'iniezione di capitale pubblico da 2,3 miliardi di euro. Secondo alcune indiscrezioni raccolte dal Nikkei English News, l'Etic, l'organismo semi-pubblico incaricato di salvare Jal, ha presentato un piano che prevede un investimento diretto di 300 miliardi di yen, pari a circa 2,3 miliardi di euro. Inoltre l'Etic avrebbe chiesto ai creditori del gruppo di rinunciare a 300 miliardi di yen di debiti. Non solo. Il fondo sarebbe pronto ad aprire alla compagnia aerea una linea di credito da 400 miliardi di yen, pari a 3 miliardi di euro. Il piano dovrebbe essere completato il prossimo 20 gennaio. Secondo alcuni media locali, Jal registrerà una spesa di ristrutturazione di 1,13 miliardi di yen, pari a 8,6 miliardi di euro nell'esercizio 2009-2010, che si chiude il prossimo 31 marzo. Queste voci hanno fatto crollare il titolo Jal sulla Borsa di Tokyo: l'azione ha ceduto quasi il 10%.
COMMENTA LA NOTIZIA