J. C. Penney: nel IV trim. perdita netta a 87 mln di dollari, -4,9% per le vendite

Inviato da Redazione il Ven, 24/02/2012 - 14:33
Quotazione: PENNEY (J.C.)
Nel quarto trimestre 2011 J. C. Penney ha riportato una perdita netta per 87 milioni di dollari, ovvero 41 centesimi per azione, contro l'utile netto di 271 milioni, ovvero 1,13 dollari per azione, registrato nell'analogo periodo nel 2010 su costi di ristrutturazione. Il retailer texano ha visto i ricavi scendere del 4,9% a 5,43 miliardi di dollari (consenso a 5,49 miliardi), mentre le vendite same-store, ovvero quelle relative ai negozi aperti da almeno un anno, sono diminuite dell'1,8%. Confermate le stime per il 2012.

COMMENTA LA NOTIZIA
Trasparente scrive...