1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Iva su auto: Csp stima buco di 10 mld conti pubblici su sentenza Corte Giustizia Ue

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 14 settembre nei conti pubblici italiani potrebbe aprirsi un buco di oltre 10 miliardi di euro. Avvertono i tecnici del Centro Studi Promotor. La Corte di Giustizia Europea emetterà la sentenza nella vertenza contro la nostra Agenzia delle Entrate per la detraibilità dell’Iva sulle autovetture. Secondo questi esperti con ogni probabilità l’Italia verrà condannata e la sentenza dovrebbe avere effetto retroattivo immediato per tutti i contribuenti interessati dal 2003. La stima di 10,056 miliardi di minor gettito è stata fatta dal Centro Studi Promotor, ipotizzando che, con la sentenza, l’Iva diventi detraibile al 50% sia sulle autovetture che sugli acquisti di beni e servizi necessari per utilizzarle.