Italtel rinvia di una settimana l’Ipo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L'”effetto Saras” miete la prima vittima. E’ Italtel che doveva iniziare l’offerta l’offerta proprio oggi e invece ha deciso di rinviare l’Ipo di una settimana. La decisione è avvenuta venerdì, proprio nel giorno in cui la Consob ha dato il suo via libera al prospetto informativo. La ragione ufficiale è la fase di incertezza in cui versano i mercati con l’indice stoxx delle telecomunicazioni sceso dell’11% negli ultimi mesi. Intanto venerdì la società ha diramato i risultati trimestrali che hanno evidenziato i ricavi relativi al primo trimestre 2006 per 100,9 milioni di euro, in crescita del 21,1% rispetto agli 83,3 milioni di euro del primo trimestre del 2005. Il portafoglio ordini complessivo è stato pari a 70,4 milioni, in crescita del 20,3% rispetto al primo trimestre 2005.