1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italtel: raddoppiano a 13,7 milioni gli utili 2005, ricavi +2,9%

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cda di Italtel holding, in procinto di quotarsi a Piazza Affari, ha approvato il progetto di bilancio che vede un fatturato consolidato pari a 545,8 milioni di euro, in lieve crescita (+2,9%) rispetto ai 530,2 milioni del 2004. Il margine operativo lordo (ebitda) è pari a 122,6 milioni di euro (+12% sul 2004), corrispondenti al 22,5% del fatturato, mentre l’utile netto è pari a 13,7 milioni, più che raddoppiato rispetto ai 6,1 milioni dell’esercizio precedente. L’indebitamento finanziario netto del gruppo è passato da 324,9 milioni al 31/12/2004 a 322,2 milioni di Euro al 31/12/2005. Il rapporto indebitamento finanziario netto/ebitda, spiega una nota, è migliorato da 3,0 al fine 2004 a 2,6 del presente bilancio. I ricavi esteri sono cresciuti del 33% a 83,5 milioni. L’azionariato di Italtel è attualmente composto da: Clayton Dubilier & Rice, Inc. (48,77%), Telecom Italia (19,37%), Cisco Systems, Inc. (18,40%), Advent International (8,65%), Brera Capital Partners LLP (2,16%), dipendenti e amministratori (2,65%).