1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italtel: assemblea dice sì alla quotazione, verso Star

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I soci Italtel dicono sì allo sbarco a Piazza Affari della società, che dovrebbe esordire sul listino Star di borsa italiana entro il primo semestre del 2006 “compatibilmente con l’andamento dei mercati finanziari”. L’assemblea ha infatti deliberato l’autorizzazione alla presentazione della domanda di ammissione delle azioni ordinarie alla quotazione, e ha conferito delega al consiglio di amministrazione per provvedere all’aumento di capitale finalizzato alla quotazione. L’incarico di global coordinators e joint bookrunners è affidato a Goldman Sachs International, Merrill Lynch International e UniCredit Banca Mobiliare (Ubm), mentre Lazard & Co. agisce nel ruolo di advisor. Rasfin sim e Ubm agiscono in qualità di sponsor e quest’ultima anche in qualità di specialista qualora la quotazione avvenisse sul segmento Star. L’azionariato di Italtel è composto da: Clayton Dubilier & Rice, Inc. (48,77%), Telecom Italia (19,37%), Cisco Systems, Inc. (18,40%), Advent International (8,65%), Brera Capital Partners LLP (2,16%), Dipendenti e amministratori (2,65%).