1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Italia: Wgc, l’oro potrebbe essere utilizzato come garanzia per i titoli di Stato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“L’Italia possiede oltre 2.000 tonnellate d’oro nelle sue riserve nazionali, ma venderlo non è la risposta”, ha detto Natalie Dempster, Direttore per i Government Affairs del World Gold Council, commentando i risultati di un sondaggio condotto da Ipsos Mori per conto del Wgc e svolto dopo le elezioni politiche italiane.

“Un’opzione di più alto valore sarebbe utilizzare l’oro come garanzia reale producendo di fatto cinque volte il suo valore, senza venderlo”, ha detto Dempster. “I calcoli del World Gold Council mostrano che, impiegando l’oro come garanzia per i titoli di Stato, l’Italia potrebbe coprire oltre il 20% del totale delle emissioni obbligazionarie previste nei prossimi due anni”.

“La proposta non è di vendere beni pubblici bensì di mettere a punto un programma controllato che cerchi di fare leva su infrastrutture statali, riserve auree e quote azionarie disponibili per dare impulso alla crescita economica”. Secondo Dempster “questo fornirebbe al futuro Governo italiano il tempo per lavorare su riforme economiche e di ripresa di più lungo termine”.