Italia: Ue rivede al ribasso le stime, Pil 2013 stimato in calo dell'1%

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 22/02/2013 - 11:16
La Commissione europea ha rivisto al ribasso le stime di crescita sull'Italia. Il Pil nel 2013 è atteso in calo dell'1% rispetto al -0,3% previsto a novembre. La Ue si aspetta una ripresa nel 2014 quando il Pil dovrebbe crescere dello 0,8% e quando l'attesa normalizzazione delle condizioni finanziarie e la minore incertezza dovrebbero sostenere l'attività economica.
COMMENTA LA NOTIZIA