Italia: torna a salire l'ammontare di debito in mano a investitori esteri

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 13/09/2012 - 10:51
Sale la quota di debito pubblico italiano detenuto da investitori esteri. E' quanto emerge dal Supplemento al Bollettino statistico su Finanza pubblica, fabbisogno e debito pubblicato da Bankitalia. A fine maggio i titoli di Stato italiani in mano a investitori non residenti in Italia ammontano a 666,1 miliardi di euro dai 663,2 in aprile. Si tratta del primo incremento mensile dell'ottobre 2011. Si tratta di una quota del 40,3% del totale di titoli emessi che a fine maggio risulta di 1.651,4 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA