Italia: il Tesoro rivede le stime per l'indebitamento 2014-2015

Inviato da Luca Fiore il Ven, 06/09/2013 - 20:11
Il Tesoro rivede le stime. Nella relazione depositata alla Camera sugli effetti del decreto Imu, il Ministero dell'Economia ha evidenziato che nel 2014-15 i valori programmatici di indebitamento netto registrano un peggioramento dello 0,7% del Pil. Confermati invece i dati 2016-17. Secondo il Tesoro, le misure previste dal decreto Imu dovrebbero innescare una crescita del Pil dello 0,1%.
COMMENTA LA NOTIZIA