Italia: Tesoro, Def non fa riferimento a blocco dei rinnovi contrattuali nella Pa

Inviato da Luca Fiore il Ven, 11/04/2014 - 19:51
"Nel Documento di Economia e Finanza 2014 non è contenuto, e non potrebbe esserlo, alcun riferimento a ipotesi di blocco di contrattazione nel settore pubblico". È quanto si legge in una nota emessa dal Ministero dell'economia. "Le notizie in merito apparse sulla stampa -continua il Tesoro- non hanno alcun fondamento".

Del rinnovo dei contratti del pubblico impiego si tiene, invece, conto nella previsione "a politiche invariate". "Tale previsione, volta a fornire alla Commissione europea ulteriori informazioni per valutare la situazione della finanza pubblica, viene formulata sulla base di una metodologia coerente con quella utilizzata dalla Commissione stessa per l'elaborazione delle proprie stime".

In tale previsione "si utilizza l'ipotesi tecnica che i redditi da lavoro seguano l'andamento dell'inflazione prevista nel Def. Tale stima - come peraltro riportato nel testo del Def - ha valore meramente indicativo e non rappresenta, in alcun modo, un vincolo alla determinazione delle risorse né alle politiche retributive della Pubblica amministrazione".
COMMENTA LA NOTIZIA