Italia: Tesoro, ad ottobre tornano i Btp Italia

Inviato da Luca Fiore il Lun, 24/09/2012 - 18:05

Btp Italia atto III. Dopo le due emissioni di marzo e giugno, torna il titolo indicizzato all'inflazione italiana e destinato ad una clientela retail che sarà collocato dal Ministero dell'Economia tra il 15 ed il 18 ottobre 2012. "Durante questi quattro giorni - si legge nella nota del Tesoro - sarà possibile per tutti i risparmiatori sottoscrivere direttamente i titoli, per un taglio minimo di 1.000 euro e senza limiti di acquisto, recandosi presso la filiale della banca o anche l'ufficio di Poste Italiane dove si detiene un conto titoli oppure direttamente online attraverso il proprio sistema di home banking se è attiva la funzione di trading".

Il Btp Italia avrà cedole semestrali e durata quadriennale ed il collocamento avverrà sulla piattaforma elettronica Mot di Borsa Italiana - London Stock Exchange Group. "Il nuovo titolo fornisce all'investitore una protezione contro l'aumento del livello dei prezzi italiani, con cedole pagate semestrali che offrono un tasso reale annuo minimo garantito collegato all'indice Istat dei prezzi al consumo per famiglie di operai e impiegati (Foi)".

Andamento altalenante per i primi due collocamenti
I primi due collocamenti hanno avuto un andamento altalenante. Dopo i 7,29 miliardi incassati dal Tesoro con la prima emissione, il secondo collocamento, causa la mancanza dell'effetto novità, le tensioni sui mercati e la minore capacità di assorbimento, si è chiuso con adesioni per 1,74 miliardi.

In asta titoli per oltre 20 miliardi
Nella tre giorni che inizierà domani il Tesoro raccoglierà fino a 23 miliardi di euro. Domani saranno offerti Certificati di credito del Tesoro "zero coupon" (Ctz) 2014 per 3-4 miliardi di euro e Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all'inflazione dell'Area Euro (BTPei) al 2016 ed al 2021 per 0,75-1,5 miliardi. Mercoledì sarà invece la volta dei Buoni ordinari del Tesoro (Bot) semestrali per 9 miliardi di euro (il 28 settembre scadranno Bot per 8,5 miliardi) e la settimana delle aste si concluderà giovedì 27, con l'emissione di BTp a 5 e 10 anni per 5-8 miliardi (importo stimato).

COMMENTA LA NOTIZIA