Italia: Tesoro, +2,8% per le entrate tributarie erariali nel 2012

Inviato da Luca Fiore il Lun, 11/03/2013 - 19:31
Il Ministero dell'Economia ha annunciato che nel 2012 le entrate tributarie erariali si sono attestate a 423.903 milioni di euro, il 2,8% in più rispetto al 2011. Il dato relativo le imposte dirette ha chiuso il 2012 con +10.686 milioni di euro rispetto al 2011 mentre quelle indirette si sono confermate al livello del 2011.

"La crescita delle entrate tributarie rispetto al 2011 -riporta la nota del Tesoro- è ascrivibile agli effetti delle principali misure correttive adottate a partire dalla seconda metà del 2011 che hanno contribuito sul risultato del 2012 per oltre 21 miliardi di euro".

A gennaio 2013 le entrate tributarie erariali sono risultate pari a 32.244 milioni di euro, in flessione dell'1,3% (-436 milioni di euro) rispetto allo stesso mese dell'anno precedente (+1,7% per le imposte dirette e -7,4% per le imposte indirette).
COMMENTA LA NOTIZIA