1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: Tesoro, +0,6% per le entrate nei primi sette mesi, +2,5% per l’IVA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nei primi sette mesi del 2015 le entrate tributarie erariali ammontano a 234.094 milioni di euro, in crescita dello 0,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (+1.374 milioni di euro). Lo ha annunciato il Ministero dell’Economia in una nota. Al netto del gettito dell’imposta sostitutiva sui maggiori valori delle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia (1.692 milioni nel 2014), le entrate tributarie erariali presentano una crescita tendenziale dell’1,3% (+3.066 milioni di euro). Le imposte dirette segnano un aumento annuo dell’1,2% mentre quelle indirette registrano un -0,1% (+2,5% per le entrate IVA). Il gettito derivante dall’attività di accertamento e controllo risulta in aumento tendenziale dello 0,9%.