Italia: tasso disoccupazione stabile a novembre, ma sale per i giovani e le donne

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 07/01/2011 - 10:47
La disoccupazione in Italia è rimasta stabile, ma continua a peggiorare quella dei giovani e delle donne. Secondo i dati diffusi oggi dall'Istat, il tasso di disoccupazione a novembre, pari all'8,7 per cento, praticamente invariato rispetto a ottobre (-0,1 punti percentuali), mentre è salito di 0,4 punti percentuali in confronto a novembre 2009. A continuare a peggiorare è invece il tasso di disoccupazione giovanile che si è attestato al 28,9 per cento, con un aumento di 0,9 punti percentuali rispetto al mese precedente e di 2,4 punti percentuali rispetto all'anno prima. In aumento anche la disoccupazione femminile. Il numero di donne disoccupate aumenta dell'1,5% rispetto a ottobre e del 5% su base annuale, mentre la disoccupazione maschile risulta in diminuzione del 2,1% rispetto al mese precedente e in aumento del 5,5% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA