Italia e Svizzera concordano un dialogo sulle questioni finanziarie e fiscali

Inviato da Marco Barlassina il Mer, 09/05/2012 - 11:55
Italia e Svizzera hanno convenuto l'istituzione di un gruppo di lavoro per la discussione dei modelli di convenzione per la regolarizzazione dei valori patrimoniali detenuti in Svizzera da contribuenti non residenti e sull'introduzione di un'imposta alla fonte sui futuri redditi da capitale. Lo si apprende da un comunicato diffuso dal ministero dell'Economia. Al centro dei lavori anche l'accesso ai mercati finanziari, le black list esistenti, la revisione della Convenzione bilaterale per evitare le doppie imposizioni (anche con riferimento allo scambio di informazioni). Italia e Svizzera hanno inoltre preso atto che "la questione concernente il blocco dei ristorni dei frontalieri è risolta e che il relativo ordine di pagamento in favore dell'Italia è stato dato".
COMMENTA LA NOTIZIA