Italia: stallo politico pesa su economia, effetti sblocco debiti Pa soprattutto su Pil 2014 (analisti)

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 08/04/2013 - 12:44
Lo stallo politico prolungato sta creando un ulteriore vento contrario per l'economia italiana. Lo sostengono oggi gli analisti di Société Générale che vedono l'attuale situazione scaturita dall'esito delle elezioni del 24-25 febbraio come l'aggiunta di un ulteriore rischio al ribasso per l'economia italiana rispetto allo scenario base. Unico sviluppo positivo è rappresentato dall'approvazione nel fine settimana del decreto legge per lo sblocco di pagamenti arretrati delle pubbliche amministrazioni a imprese per 40 miliardi di euro, pari al 2,6% del Pil. SocGen ritiene che questo elemento, considerato isolatamente, aumenterà il PIL di 0,4 punti percentuali rispetto alle previsioni di base. A causa della tempistica delle misure, rimarca la banca transalpina, il grosso dell'impatto apparirà sul numeri del PIL 2014.
COMMENTA LA NOTIZIA