1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: Signorini (Bankitalia), limite a uso del contante va tenuto. Aumento in quota 1% per il Pil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un limite al trasferimento di contante, anche basso, va mantenuto. È quanto ha dichiarato Luigi Federico Signorini, Vice direttore generale della Banca d’Italia, nel corso di un’audizione di fronte alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato. I limiti all’uso del contante “introducono un elemento di difficoltà e di controllo sociale che possono ostacolare forme minori di criminalità e di evasione” e “l’esistenza di effetti macroeconomici della soglia sui consumi non è sorretta da chiara evidenza empirica”.

Per quanto riguarda l’economia italiana, “i principali indicatori confermano che la ripresa si è avviata, ma resta necessario consolidarla, sono ancora elevati i rischi provenienti dall’economia globale”. Gli ultimi dati “fanno pensare che la crescita del Pil quest’anno sarà superiore alle previsioni e avvicinarsi all’1%”.