Italia: salgono rendimenti dei titoli di Stato, giovedì e venerdì previste aste per max 12 miliardi

Inviato da Luca Fiore il Lun, 23/07/2012 - 18:13
Seduta negativa per la carta italiana. Lo spettro di un'uscita di Atene di Eurolandia e le tensioni legate alla tenuta dell'economia spagnola stanno coinvolgendo anche il nostro Paese, spingendo al rialzo i titoli di Stato. Oggi il decennale italiano ha toccato un massimo al 6,426% chiudendo al 6,337% mentre lo spread con i titoli tedeschi è salito fino in quota 529 punti per fermarsi a 516 punti base.

Per quanto riguarda le prossime aste di titoli di Stato, giovedì è previsto il collocamento di BTPei per 0,5-1 miliardo di euro e di Ctz per 2-3 miliardi. Venerdì è invece in calendario l'asta di Bot semestrali per 8 miliardi. Mercoledì 25 luglio il Ministero dell´Economia effettuerà un´operazione di swap tramite la quale verrà offerto un Btp 01/05/2017 cedola 4,75% (IT0004793474) a fronte del Btpei 15/09/2017 cedola reale 2,1% (IT0004085210), del Btpei 15/09/2019 cedola reale 2,35% (IT0004380546), del BtpEi 15/09/2023 cedola reale 2,6% (IT0004243512) e del BtpEi 15/09/2035 cedola reale 2,35% (IT0003745541).
COMMENTA LA NOTIZIA