1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: ripresa consumi troppo debole per impedire calo Pil anche nei mesi estivi (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Indicazioni confortanti oggi dalla lettura di settembre sulla fiducia dei consumatori, risalita a 102 punti dai 101,9 del mese precedente. “La stabilizzazione della fiducia dei consumatori è rassicurante circa la possibilità che la spesa delle famiglie possa proseguire nel trend di sia pur modesto e lento rimbalzo visto già nella prima metà dell’anno”, rimarca Paolo Mameli, senior economist del Servizio Studi in Intesa Sanpaolo . Consumi che hanno fatto segnare un +0,1% t/t in ciascuno dei primi due trimestri del 2014 dopo tre anni di contrazione. “Tuttavia – prosegue Mameli – stante la fase di debolezza per l’export e gli investimenti, la crescita dei consumi è troppo modesta perché possa impedire un altro calo del PIL nei mesi estivi”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
IMMOBILIARE

Immobiliare: produzione costruzioni balza del 2,1% m/m a dicembre

A dicembre l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra un incremento del 2,1% su base mensile. Lo rende noto l’Istat. Nella media del quarto trimestre l’indice destagionalizzato della produzione nelle …

MACROECONOMIA

Germania: prezzi alla produzione in rialzo a gennaio

In Germania i prezzi alla produzione sono saliti a gennaio dello 0,5% rispetto a dicembre e del 2,1% nei confronti di gennaio 2017. Gli analisti si aspettavano un aumento dello …

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro prevede prima dell’avvio delle contrattazioni in Europa i prezzi alla produzione tedeschi mentre nel corso della mattina l’appuntamento sarà con l’indice Zew, quello che misura il sentiment di …