Italia: rapporto deficit/pil scende al 5,1% nei primi 9 mesi 2010 -1-

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 10/01/2011 - 11:14
Nei primi nove mesi del 2010 l'indebitamento netto italiano risulta pari al 5,1 per cento del Pil, in riduzione rispetto al 5,5 per cento registrato nel corrispondente periodo del 2009. Lo ha reso noto oggi l'Istat. Nel terzo trimestre del 2010 l'indebitamento netto in rapporto al Pil si è attestato al 3,2% dal 3,9% del terzo trimestre 2009. Nel terzo trimestre 2010, il saldo primario (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato positivo e pari a 3.702 milioni di euro (era pari a più 964 milioni di euro nel corrispondente trimestre del 2009), con una incidenza positiva sul Pil dell'1,0 per cento (era più 0,3 per cento nel corrispondente trimestre del 2009). Nei primi nove mesi del 2010 il saldo primario rispetto al Pil risulta negativo e pari allo 0,6 per cento (era pari a meno 0,9 nello stesso periodo dell'anno precedente).
COMMENTA LA NOTIZIA