1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: rallenta la crescita di ordini e vendite industriali, fatturato a luglio -1,1% m/m, +2,3% a/a

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il fatturato dell’industria in Italia ha registrato a luglio una flessione dell’1,1% rispetto a giugno, sintesi di una diminuzione sul mercato interno (-1,7%) e di un incremento su quello estero (+0,2%). Lo ha rilevato l’Istat. Corretto per gli effetti di calendario, il fatturato è cresciuto in termini tendenziali del 2,3%, con incrementi dell’1,2% sul mercato interno e del 4,2% su quello estero. I dati mostrano una performance peggiore rispetto a giugno, quando si era registrato rispettivamente un rialzo dello 0,7% su base mensile e del 3,4 su base annuale. Per gli ordinativi, si è rilevato un incremento congiunturale dello 0,6%, sintesi di un aumento del 3,1% per gli ordinativi interni e di una flessione del 2,9% per quelli esteri, mentre nel confronto annuale, l’indice degli ordinativi ha segnato un aumento del 10,4%. Anche in questo caso, la performance è stata più debole di quella rilevata a giugno (+3% m/m, +11,2% a/a).