1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia, produzione industriale: per Unc ottima notizia, ma niente facili entusiasmi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crescita della produzione industriale registrata a luglio “è certamente un’ottima notizia, ma già a maggio si era già registrato un aumento tendenziale record della produzione industriale, salvo poi, a giugno, avere la delusione di un calo, su base annua, dello 0,3%”. Così Massimiliano Dona, segretario dell’Unione Nazionale Consumatori, dopo la pubblicazione da parte dell’Istat del dato sulla produzione industriale. “Quello che conta davvero – sottolinea Dona – è che ci sia un’inversione del trend anche nei prossimi mesi e, inoltre, quanti anni ci metteremo per tornare ai valori della produzione industriale pre-crisi”.

L’Unione Nazionale Consumatori ha, infatti, messo a confronto i dati resi noti oggi con quelli di luglio degli ultimi 8 anni, ossia dal 2007, prima dello scoppio della crisi, ad oggi. E secondo lo studio, dal luglio 2007 al luglio 2015 la produzione industriale (dati grezzi) è scesa del 17,9 per cento. Se si prende in considerazione, poi, il valore più alto raggiunto nel luglio 2008, la differenza con il 2015 è del 18,4 per cento. “Insomma, occorre ancora fare parecchia strada per dire di essere usciti dal tunnel della crisi”, conclude Dona.