Italia: probabili disinvestimenti da parte di fondi istituzionali dopo taglio S&P (Deutsche Bank)

Inviato da Redazione il Lun, 16/01/2012 - 10:31
"E'indubbio che la perdita della "A" da parte del nostro Paese potrebbe indurre disinvestimenti tecnici, ovvero l'abbandono di titoli governativi per i quali i limiti posti dagli investitori (soprattutto istituzionali) impongono di non scendere sotto la soglia di "A-". E' il parere di Giorgio Mascherone, responsabile investimenti di Deutsche Bank per l'Italia. "Se non prevediamo dunque una catastrofica caduta di BOT e BTP - continua Mascherone - certamente pensiamo a un'interruzione, sperabilmente momentanea, del processo di risanamento del nostro debito".
COMMENTA LA NOTIZIA