Italia: Pmi manufatturiero rallenta a luglio, pesa pressione inflazionistica

Inviato da Redazione il Mar, 01/08/2006 - 12:30
La produzione manifatturiera in Italia a luglio ha continuato
a crescere per il quattordicesimo mese consecutivo, anche se ha rallentato il passo. E' quanto si deduce dall'indice Pmi manifatturiero a luglio in Italia elaborato da Rbs e Ntc Research. La crescita è risultata inferiore rispetto di giugno: l'indicatore infatti si è attestato in calo a 56,1 punti dal massimo a sei anni registrato nel mese precedente a 57,5. Colpa della pressione inflazionistica sui prezzi input che resta alta e costituisce il maggiore rischio per la crescita del settore manifatturiero, viene spiegato nella nota. A farne le spese sono stati gli acquirenti finali, che si sono visti traslare su di loro gran parte dell'aumento dei costi.
COMMENTA LA NOTIZIA